Barbara Minto: il matrimonio non è per tutti

Barbara Minto nel 1962.

Barbara Minto nel 1962.

Per chi si occupa di documenti di business, il Minto Pyramid Principle® è il metodo ufficiale per dare struttura logica e orientamento strategico alla comunicazione.

Utilizzato in McKinsey a partire dagli anni ’70, diffuso nelle consulting firm e nelle aziende di tutto il mondo, è ancora oggi base essenziale di cultura manageriale. Il metodo è molto noto, ma di Barbara Minto, la persona che lo ha sistematizzato, si sa poco. Non esiste un suo profilo su Wikipedia, il cv contenuto nel suo sito aziendale e il profilo Linkedin sono scarni. Cercando meglio in rete, sul sito dedicato dalla Harvard Business School alla classe del 1963 emerge qualcosa di più personale. Che delinea il profilo di una donna curiosa, allegra e indipendente.

Barbara Minto nasce a Cleveland, Ohio, e inizia la sua carriera nello staff di Cyrus S. Eaton, finanziere multimilionario e filantropo che si interessa di politica internazionale. Barbara lavora nel team che organizza le Conferenze Pugwash, occasioni importanti di dialogo e cooperazione internazionale sui temi del controllo degli armamenti e del disarmo nucleare (nel 1995 il Movimento Pugwash otterrà il Nobel per la pace).

Da Harvard a Londra

Nel 1960 la Business School di Harvard apre alle donne la possibilità di accedere al Master in Business Administration. L’anno dopo Barbara sarà una delle otto donne ammesse. Nel 1963 è la prima donna assunta in McKinsey come consulente, nel 1966 approda a Londra. Ecco cosa dice Barbara a proposito dei turning points della sua vita.

Un punto di svolta è stato frequentare l’Harvard Business School. E poi essere assunta da McKinsey come ‘esperimento’ (prima donna consulente). Ma quello che ha fatto la differenza, è stato il trasferimento a Londra nel 1966. Era un mondo tutto diverso: non c’erano consulenti con MBA presso l’ufficio di Londra, perché non c’erano scuole di business in Inghilterra. È stato un periodo davvero emozionante e creativo, che ha cambiato la mia vita.

A Londra Barbara si occupa di sviluppare le competenze di comunicazione dei consulenti europei. E lo fa sviluppando il suo metodo, ancora oggi diffuso e insegnato. A Londra deve essersi trovata molto bene, visto che decide di non tornare a casa. E qui c’è il suo secondo turning point.

Nel 1973, con l’embargo petrolifero arabo, la domanda di servizi di consulenza si ridimensiona. Come risultato, McKinsey taglia il personale dell’ufficio di Londra, e io mi trovo tra i consulenti da rimpatriare. A questo punto per me la questione era: torno a Cleveland, Ohio, con un lavoro vero, oppure rimango a Londra e apro una mia attività? Ho scelto di rimanere e ho aperto la Minto International, Inc., affinando e insegnando al resto del mondo quello che avevo sostanzialmente impostato in McKinsey. Questa continua a essere la storia della mia vita.

Nel 1987 Barbara pubblica The Pyramid Principle: Logic in Writing and Thinking, che negli anni sarà tradotto in molte lingue e pubblicato in diverse edizioni (l’ultima nel 2010). Dall’idea al testo. Come pensare e scrivere documenti e relazioni è la versione italiana del libro uscita nel 1988 e attualmente introvabile.

Oggi Barbara vive a Londra. Eccola qui in una recente apparizione pubblica.

Ed ecco due pensieri di Barbara, molto semplici ma per nulla scontati: “vorrei preoccuparmi meno di compiacere gli altri”, “il matrimonio non è necessariamente la soluzione migliore per tutti”.

Lascia un commento