Infografica: 13 punti per un sito B2B che funziona.

Share Button

Il nostro primo scala 1:100 è questo. I contenuti vengono dalla nostra esperienza e dai
frequenti giri di ricognizione in rete, a caccia di buoni esempi e novità. Il format è
classicamente infografico.
Speriamo che sia utile a chi sta ripensando il proprio sito aziendale.

20121215_13regole_ita-1

13 PUNTI PER UN SITO B2B CHE fUNZIONA
Siti web b2b 2013, quali sono le tendenze?

1) NAVIGAZIONE
Portare il visitatore dove vuole e deve essere, senza preoccuparsi troppo della logica (le persone non navigano in modo logico)

2) Facilitare flussi di navigazione liberi

3) FUNZIONALITÀ
Individuare il target, e sviluppare funzionalità che permettano esperienze sempre più mirate sui suoi interessi

4) Assicurare unʼesperienza di navigazione piacevole su ogni piattaforma

5) IMPATTO VISIVO
Scegliere un design semplice e pulito, testo di grandi dimensioni, grandi visual

6) Utilizzare molto video, breve e semplice da visualizzare

7) Disegnare con cura lʼofferta, illustrandola in modo originale e coerente (infografica), con semplicità e concretezza (case study)

8) Evidenziare prezzi, tariffe, modelli di pricing e modalità di servizio, se possibile

9) Comunicare lʼazienda con generosità e naturalezza: informazioni, storie, volti

10) Ricostruire un profilo aziendale umanistico, che faccia leva su persone, valori e cultura

11) Integrare elementi multimediali: “mi piace” di Facebook, canali YouTube, profili LinkedIn, Twitter, che permettono commenti e altro ancora

12) Monitorare le attività: CRM, sistemi di gestione dei contenuti per conoscere il ROI di display marketing, PPC, email marketing

13) Facilitare il contatto: una chat dal vivo può essere importante per i siti B2B interessati a fornire servizi di prima classe!